Saints Row 4 – Il campione del trash

Immagine

Salve a tutti ragazzi, oggi come da titolo parliamo di un gioco che potrebbe staccarvi dalla vita reale come nessun altro gioco abbia mai fatto.

Allora, intanto… chi siamo? il presidente degli Stati Uniti d’America… già.

La Trama – La vita scorre tranquilla in un’ America governata dal personalizzabilissimo protagonista. All’inizio saremo impegnati a fare decisioni di alto impegno mentale (vuoi salvare il mondo dal cancro o dalla fame nel mondo? vuoi tirare un pugno in faccia o nelle palle agli oppositori? vuoi venire in campeggio?). Ma quando meno lo si aspetta il nemico si fa vedere. I Russi? I Cinesi? No, gli alieni. Un esercito di alieni attacca la terra rapendo gli umani e mettendoli in simulazioni di realtà virtuale, dopodichè fanno esplodere il nostro pianeta.

Il Delirio – Nella nostra simulazione avremo un sacco di attività da svolgere, come liberare avamposti alieni, schiantarsi in ragdoll addosso ai palazzi, surfare sulle auto, hackerare negozi, svolgere le “normali” missioni e shoccare le persone andando in giro nudi (?) e molto altro. Un piccolissimo dettaglio del gioco è che… abbiamo i superpoteri e dobbiamo andare (o volare) in giro per la mappa a prendere cluster di dati che ci permettono di potenziare i nostri poteri. Potremo anche uscire dalla simulazione e incontrare sulla nave i nostri amici e… farci sesso. Donne o uomini (o macchine) che siano. Questo gioco lo amo.Immagine

L’ironia e le citazioni – In questo gioco i personaggi parlano, spesso anche direttamente con noi, e che sanno di essere in un videogioco, sono presenti, sempre per autoironia e per far capire che siamo in un videogioco dentro un videogioco, dei bug, dei glitch e dei difetti grafici completamente voluti (uomini con occhi giganti, o che camminano a testa in giù, oppure quando saremo in fin di vita i pixel diventeranno più grossi e sgranati). Il numero di citazioni in questo gioco è incredibile da Call Of Duty a Harry Potter <<per far calare la tua notorietà tra gli alieni devi distruggere il controller (robot sferico e dorato molto veloce)>> <<Si magari in sella ad una scopa volante>>

I poteri – sono 8 fondamentalmente: supercorsa, supersalto, scudo magnetico, morte dall’alto, scarica, telecinesi, e ognuno è potenziabile all’inverosimile

Immagine

Ricapitolando: Siamo il presidente degli U.S.A rapito dagli alieni, messo in una simulazione, con i superpoteri, dalla dubbia eterosessualità che deve salvare i suoi amici e prendere dati per potenziare i propri poteri. Ottimo.

Bene questa era la recensione di Saints Row 4. Non ho potuto parlare di tutto come le armi o il mech, perchè ci sarebbero volute 8 recensioni per parlare di tutto. Ciao e alla prossima recensione

 

Vi chiedo aiuto…

Ciao a tutti miei cari bloggers, oggi come da titolo, farò una cosa che non mi sarei mai aspettato di fare… chiedervi aiuto. Come non avrete notato perchè wordpress é sconosciuto, di questi tempi ho pubblicato pochi articoli, perchè ho avuto da fare con la scuola e altri impegni, e di conseguenza ho ottenuto pochi followers (circa 6 o 7 in 5 mesi), vi chiedo quindi di mettere mi piace ai miei articoli ma soprattutto di condividerli A PIÙ NON POSSO!!! Pubblicizzate e parlate a più gente possibile! È molto importante! Grazie

PlayMobil-e: Zombie Tsunami

Ciao a tutti, bloggers. Oggi nel menù di PlayMobil-e c’è: Zombie Tsunami, gioco della mobigame è uno dei più giocati durante le mie lezioni. Ma andiamo a vedere i 4 punti per cui Zombie Tsunami occupa la mia istruzione.

1- Ostacoli: ci sono molti oggetti che intralceranno l’avanzata degli zombi, ecco un elenco: bombe; buche; veicoli fermi (tra cui: auto, bus, carri armati, e aerei di linea); veicoli in movimento (tra cui: auto ed elicotteri). I veicoli fermi si possono ribaltare se si ha un numero di zombi uguale o maggiore a quello richiesto, in tal caso il civile dentro al veicolo si unirà agli zombi, in caso contrario li perderete tutti. Tutti questi ostacoli (tranne le buche ovviamente) possono essere trasformati in monete con alcuni oggetti del negozio o con il powerup “Gold” (vedi punto 2)

2-Powerups e bonus: in questo gioco ci sono veramente tante sorprese, ma con calma.
2.1- Powerups: ci sono 8 powerups in Zombie tsunami e sono: Gold- gli zombi sono d’oro e trasformano in monete tutto ciò che toccano; Baloon: gli zombi fluttuano e anzichè saltare scendono di quota; Ninja: gli zombi diventano appunto dei ninja capaci di fare doppisalti; Quarterback: gli zombi faranno parte di una squadra di football americano che distruggeranno qualsiasi cosa; Dragon: gli zombie diventeranno un dragone cinese con una capacità di salto di 10 sec; U.F.O: accanto agli zombi arriverà una navicella spaziale che ne clonerà un pò e si uniranno alla corsa; Giant Z.: gli zombi si uniranno in un unico zombi gigante che spara laser dagli occhi ed è praticamente indistruttibile; Tsunami: un’onda cavalcata dagli zombi distruggerà qualsiasi cosa gli passi attraverso.
2.2- bonus: esistono molti bonus (che non starò ad elencare) alcuni che si comprano al negozio oppure tramite il gratta e vinci (che si vince dopo aver mangiato 100 cervelli o dopo averlo pagato 1000 monete). Inoltre dopo aver completato un gruppo di missioni riempirete un becker che dopo essere stato riempito vi darà un pò di soldi.

3- le personalizzazioni: non sono estremamente belle ma abbastanza da quanto ci si potesse aspettare da questo gioco, infatti si potranno acquistare ben 22 copricapi o capelli diversi.

4- Il negozio: più volte citato in questo articolo, è kdavvero ben fornito. Infatti si possono aqcuistare 22 Oggetti (tra cui bonus), 22 personalizzazioni, 23 potenziamenti dei powerups (che costeranno sempre di più) e infine si ha la possibilità di acquistare con soldi veri, monete del gioco (cosa che non faró mai).
Insomma un gioco veramente completo che vale la pena di essere provato. Tanto é gratis ed é disponibile sia su android che su iOS. Detto questo vi saluto e vi invito a mettere mi piace e iscriversi al blog. Ciao

PlayMobil-e: Dumb Ways To Die

Ciao a tutti cari bloggers, è con immenso piacere che do ufficialmente inizio in questa nuova rubrica: PlayMobil-e! (con chiaro gioco di parole tra: giochi per cellulare e quello che i vostri genitori spacciavano per omini Lego)

In questa rubrica si parlerà dei più famosi, e non, giochi per telefono (quelli che usiamo durante le lezioni di matematica). In particolare oggi parleremo di Dumb Ways To Die – Modi Stupidi Per Morire, gioco epico nella quale dovremo salvare… Streptococchi?! Sì, Streptococchi colorati, in una decina di minigiochi che, se riuscirete a superare, salverete nei modi più strambi

Sicuramente un gioco stupido, ma qualcosa di mai visto prima in fatto di non-sense, ma non è solo questo… metterà alla prova la vostra capacità di prendere decisioni in pochissimo tempo, mantenere la calma, e la vostra abilità nelle dita, infatti ogni 3-4 minigiochi aumenterà gradualmente la velocità e la difficoltà del gioco

Per scaricarlo, ovviamente avrete bisogno di un cellulare con Android o iOS ed è disponibile su Play Store o App Store

Nintendo 2DS? Valorizzano mancanze?

  Ecco, 2DS… Da fan sfegatato di tutte le console di casa nintendo, posso dire che questa è quella che mi lascia più in dubbio.

Ma prima dei dubbi esistenziali personali, andiamo a vedere i motivi per la quale 2DS mi fa dire… PERCHE’?

  1. “La nuova console Nintendo non avrà il 3D” ed ecco perchè mi lascia perplesso: vogliono far passare per una buona cosa il fatto che non ci sia il 3D… Capisco i problemi di molti utenti tipo epilessia o problemi agli occhi, ma nel 3DS c’era la possibilità di non usarlo. Tutto si riconduce ad un motivo economico, infatti il 2DS sarà la console “Economica” di Nintendo, e per non andare in deficit, hanno deciso di togliere i costosi software 3D… Ipotesi…
  2. “La nuova console Nintendo non sarà richiudibile” questa, più della prima, mi lascia perplesso. Credo si riconduca sempre all’economia, ma costa così tanto un perno per collegare gli schermi? E tu pensi… Lo schermo? Comprati la plastica protettiva.2dscolori

3.”La nuova console Nintendo sarà più piccola” il mio cervello sarà più                   piccolo! ricollegandosi al punto 2… la console sarebbe stata sì, più                       piccola del 3DS, se fosse stata richiudibile! ma effettivamente occupa              1/3 in più del 3DS

dimensioni

Insomma, questa era la recensione del 2DS la console Nintendo “Economica”, il team Nintendo ha volutotagliare i costi sulle console per farne una meno costosa. Ma alcune cose sembra che le abbiano tolte per far credere alla gente  che meno c’è meglio è. Detto questo, sembra che io abbia parlato male del 2DS (e forse un pochino…) ma mi fa arrabbiare solo l’aspetto economico, ma del resto mi piace completamente, il Design i colori, la compatibilità con 3DS ed esclusive nuove, e il pacchetto unico fatto con pokemon x e y (che penso comprerò). Detto ciò vi saluto ricordatevi di mettere mi piace, condividere, e followare il blog.pokemon

NVidia Shield: la console ufficiale di NVidia che fa impazzire i fan

nvidia-logo

Buongiorno, come da titolo andremo a parlare della console ufficiale Nvidia: Nvidia Shield

Nvidia Shield è una console portatile prodotta da NVIDIA, basata sul sistema operativo Android.

1- lo streaming: è possibile, accedendo al catalogo Steam, effettuare lo streaming, da PC con GPU GTX, di giochi certificati per tale tecnologia collegando la console al pc sincronizzandolo con il display di Nvidia Shield. inoltre c’è la possibilità di trasferire il segnale video (di pari risoluzione) ad un televisore con ingresso HDMI per vedere film in 4k con una qualità superiore;

OLYMPUS DIGITAL CAMERA

2-hardware: sulla console sono presenti uno slot per memorie microSD, un’uscita video microHDMI e una porta microUSB, il display è da 5 pollici con una risoluzione di 1280 x 720 pixel e densità di 294 PPI. All’interno invece è ospitata una piattaforma hardware composta da un SoC Nvidia Tegra 4, con processore quad core ARM Cortex A15 da 1.9 GHz e GPU da 72 core, affiancato da 2 GB di RAM e 16 GB di storage. La console offre anche un’uscita video HDMI, moduli WiFi 802.11n, Bluetooth e GPS e sistema audio con due speaker più bass reflex insomma ha TUTTOubuyv

3-Gli utenti saranno in grado di scaricare i titoli direttamente da Google Play Store e da TegraZone per quelli appositamente ottimizzati oppure la console può rilevare i giochi installati nel pc, e se sono compatibili con il sistema, può utilizzare quelli

4-I progettisti garantiscono prestazioni simili a quelle di un PC con GPU GeForce GTX 650 o superiore.
Il prezzo di lancio è stato inizialmente fissato a $349.00 successivamente ridotto a
$299.00. la data di uscita è ignota ma sarà sicuramente nel 2014titan_05

Pokémon X e Y? Stravolgimento positivo o negativo?

Buongiorno ragazzi! Oggi come da titolo andrò a parlare di Pokémon X & Y! Un gioco che ha moltissimi cambiamenti rispetto alle generazioni precedenti, ma scopriamo di più!

1- Kalos: Kalos, è la regione in cui si svolgerà tutta la storia di Pokemon X & Y. essa è una dei lavori meglio riusciti di GameFreak, colori accesi, palazzi giganti, strutture labirintiche spiccano da tutte le città, la grafica 3D tipo Animal Crossing che è veramente ben riuscita, i percorsi per una volta non sono solamente percorsi pallosi in cui si viene fermati ogni due per tre da allenatori che ti vogliono sfidare, ma hanno scenografie e colori che intrattengono e distraggono (purtroppo gli allenatori imbufaliti ci sono comunque), insomma in questa generazione hanno voluto buttarci tanta di quella roba che il risultato è qualcosa di epico…

Kalos-Region-Pokemon-X-and-Y

2- i pokemon: i pokemon saranno molto diversi tra di loro, come nelle altre generazioni, a partire dagli starters, sembrano personaggi di un gioco di ruolo (mago, cavaliere, ladro) sono davvero originalissimi e bellissimi, e anche in questa generazione ci saranno i fossili, tra cui il T-rex, una piccola aggiunta sarà quella del tipo folletto. Il problema è che sono troppo pochi… ma nella regione di Kalos non ci saranno solo i pokémon di questa generazione, bensì quelli di TUTTE le generazioni, il che allevia di molto le differenze generazionali e semplifica di molto la vita a noi videogiocatori perchè non dovremo trasferirli da una cassetta di gioco all’altra.

download

3- le megaevoluzioni: ripeto… LE MEGAEVOLUZIONI!!! una scelta secondo me troppo azzardata ma ben riuscita, che stravolgerà tutto quello che avete visto sui pokémon. Sono FANTASTICHE, sono dei power-up momentanei in battaglia che evolveranno ancora e ancora il vostro pokemon non solo in forma, ma anche in tipo.

1234107_566975156697168_1890818316_n

4- il resto: tutto di questo gioco è figo ma ci sono cose che lascio scoprire a voi, tipo svaghi, attività con i pokemon, giochi, easter egg… TUTTO, ma ve li lascio scoprire a voi.

In conclusione: questo gioco rientra tra i miei preferiti del brand dei pokemon, è straordinariamente vario e accontenta nostalgici e realizza i futuristici. Ricordatevi di followare il blog per altre recensioni!

PS4 o XBOX ONE? la nostra opinione.

Ciao a tutti, oggi andremo a parlare delle 2 console simbolo dei prossimi anni, ovvero le next-gen PS4 e xBox One, premetto che sono opinioni soggettive di uno che è cresciuto con la PS1, ma analizziamo le due console: entrambe hanno un design minimale con una linea colorata che li divide in due (blu per la sony e verde per la microsoft). parliamo dei possibili costi delle due console, la PS4 si aggira intorno ai 399€ mentre per xBox si parla di ben 100€ in più per un totale di 499€ senza contare le spese aggiuntive per il gioco in rete (e già qui potreste avere un’idea di quale mi interessi di più). parliamo adesso dell’hardware delle due piattaforme: playstation 4 ha ben 8 Gb di ram di cui 7 Gb sono per il gioco, mentre la sua rivale xBox One ne ha solo 5 Gb di GDDR5. è inoltre da rivedere la compatibilità dei giochi con le due piattaforme, la PS4 ha giochi esclusivi come Knack, KillZone, inFAMOUS 2, e Drive Club. xBox One invece ha perlopiù dei titoli che sono reperibili ovunque.
GIUDIZIO NETTO E PRECISO: xBox One ha delle pecche quali: costo troppo elevato per un hardware molto ”povero” e l’inesclusività dei giochi che sono reperibili, l’unica cosa che mi piace è il design che è uguale a quello della sua controparte. PS4 invece ha un OTTIMO rapporto qualità prezzo giochi irriperibili e ottimo hardware.
Ormai avrete capito il verdetto… ma l’importante non è con cosa si gioca l’importante è divertirsi… PLAY STATION TUTTA LA VITA! e tu che ne pensi?

Cat Mario… voglio morire!

ciao a tutti blogger! oggi come da titolo andremo a parlare di Cat Mario!!! (purtroppo)…

imagesCAQ8SHAN

ma perchè tutto questo odio verso il gattino malefico? Ecco svelato l’arcano: QUESTO GIOCO, syobon action, è una “rivisitazione” fatta in casa del classico super mario ma… molto piu snervante! infatti in ogni cubo da costruzione, di ogni mappa, di ogni syobon action (sì, hanno fatto anche altri capitoli) si può nascondere un potenziale pericolo…non c’eè molto da dire su questo gioco ma ve lo faccio provare direttamente… così capite di cosa parlo: http://www.cat-mario.com .Quanti di voi riusciranno a finire il livello senza morire, io sono morto 35 volte!

safe_image[5]

Dissipatore CMStorm: Raffreddate i Motori…

introduzione:

Ecco uno dei componenti costruiti con lo scopo di raffreddare il pc, meglio riuscita dalla Cooler Master, con un design ispirato ai motori di Gran Turismo ed una vasta compatibilità, è infatti disponibile per: LGA 557/1156/1366 di Intel e AMD AM2/AM2+/AM3 fino a 200 watt, con sei heatpipe a formazione “doppia V” e dotato di doppia ventola Dynaloop da 120mm ai lati del dissipatore.

ma passiamo alle caratteristiche:

il dissipatore presenta 6 (per parte) heatpipes in rame disposti, come detto prima, in formazione doppia V che permette una maggiore dispersione del calore

visione calore dissi 2

contiene una grande quantità di lamelle dissipanti più vicine in modo da portare su ampia scala la dissipazione, inoltre le lamelle sono inclinate di 5° per permettere il passaggio d’aria più facilmente.

specifiche:

I test di raffreddamento sono stati realizzati sottoponendo a dura prova una coppia di processori Xeon X5670 ed un Core i5 655K.

I processori Xeon X5670 sono stati overclockati a 4GHz, e V6GT è stato in grado di mantenere la temperatura sotto ai 70°C; il processore i5 655K è stato invece portato fino a 5.269GHz, per una temperatura sempre al di sotto di 66°C.visione calore dissi

V6 GT assicura un’eccellente dissipazione ed un rapido smaltimento del calore grazie ad un radiatore è formato da 55 alette inclinate di 5 gradi per ridurre la resistenza al flusso dell’aria.

Il layout a doppia V massimizza l’area di contatto tra le heatpipes da 6mm e le heatsinks; la base placcata in rame garantisce invece una pefetta conduttività. La ventola, con velocità da 800 RPM a 2200 RPM, controllata dalla scheda madre è in grado di generare un flusso d’aria da 34 a 94 CFM per ventola. Le pale, con forma ad onda, incrementano il flusso d’aria mantenendo una corretta pressione dell’aria per garantire una minore rumorosità della ventola stessa.

misure dissi

IN CONCLUSIONE:

V6GT combina grandi prestazioni ad un look decisamente accattivante: la parte superiore è stata equipaggiata con una cover dotata di LED modificabile a scelta fra 3 diverse tonalità di colore ruotando il “tappo dell’olio” del cooler: blue, rosso oppure viola.

coolermaster-v6gt[1]